Blog

Green week, zero emissioni e Tartalove: il cuore sostenibile di Acqua dell’Elba

Green week, zero emissioni e Tartalove: il cuore sostenibile di Acqua dell’Elba

Green week, zero emissioni e Tartalove: il cuore sostenibile di Acqua dell’Elba

Dire Toscana è un po’ come dire artigianato, genuinità, eleganza, bellezza, una bellezza che si manifesta ovunque, dalle città d’arte al patrimonio naturale, e che trova nelle limpide acque del mar Tirreno la sua massima espressione. Acqua dell’Elba lavora per trasmettere alle persone tutto questo - il senso del mare, l’importanza della tradizione, l’isola come scrigno di essenze e ricordi - attraverso i propri manufatti, all’insegna della sostenibilità.

Di questo e molto altro si parlerà durante la Green week, a Portoferraio dal 22 al 25 novembre, che quest’anno punta a concretizzare il programma “Elba2035”, il cui obiettivo è rendere l’Isola d’Elba ancora più attrattiva e sostenibile da qui al 2035. Dalle parole di cittadini, aziende e istituzioni che aderiscono al progetto si passerà ai fatti, mettendo sul piatto le azioni necessarie per trasformare le buone intenzioni del Manifesto di Sostenibilità in operazioni concrete. 

Una rivoluzione che Acqua dell’Elba ha già intrapreso, essendo riuscita quest’anno, grazie alla collaborazione della società di consulenza per la sostenibilità e l’energia AzzeroCo2, ad azzerare le proprie emissioni di Co2 tramite compensazione e puntando, per il prossimo, a una vera e propria riduzione.

Oltre ai cambiamenti climatici l’impegno è poi anche sul fronte della tutela della biodiversità, che sull’Elba è estremamente varia e racchiude tesori come la schiusa delle uova di tartaruga Caretta Caretta, specie minacciata che nei nostri mari rischia l’estinzione. Per sostenere la sua riproduzione, all’Elba e non solo, anche quest’anno Acqua dell’Elba ha rinnovato la partnership con Legambiente e il suo progetto Tartalove, dedicato al recupero e alla cura delle tartarughe marine. Se ne discuterà il 25 novembre in un evento dedicato che si terrà all’Isola d’Elba e nel quale Tartalove presenterà alcuni dei progetti realizzati quest’anno grazie ad elargizioni come questa. Tra questi, l’ammodernamento del Centro Recupero Tartarughe Marine di Manfredonia. 

Per festeggiare insieme ai suoi clienti questo importante risultato, Acqua dell’Elba ha deciso di fare a tutti coloro che lo desiderano un regalo speciale: un profumatore da 500 ml marchiato Tartalove, in una fragranza a scelta, per acquisti sul proprio sito pari o superiori a 80 euro. La promozione avrà inizio lunedì 22 novembre e terminerà lunedì 29 novembre.  

Chiunque lo desiderasse può comunque fare ancora di più, contribuendo direttamente alla causa. Le donazioni possono essere fatte collegandosi alla pagina https://www.legambiente.it/tartalove/landing/ e seguendo le istruzioni. Un piccolo gesto che darà a tutti la possibilità di contribuire alla tutela di uno degli ecosistemi più rari e importanti del Mediterraneo. Un altro pezzo di strada (sostenibile) da fare insieme. 





Ultimi post
comments powered by Disqus