Chat with us, powered by LiveChat
Spese di spedizione gratuite in Italia per ordini superiori a € 55,00
Blog

IL PROFUMO DELLE PAROLE D'AMORE

IL PROFUMO DELLE PAROLE D'AMORE

IL PROFUMO DELLE PAROLE D'AMORE

Sarà anche una festa commerciale, come dicono in molti, sarà anche una tradizione stanca e usurata, ma in fondo San Valentino è un'occasione per riflettere su una cosa che, da sempre, è al centro dell'attenzione dell'universo: l'amore. Non stiamo parlano soltanto delle canzoni del Festival di Sanremo, ma addirittura di grandi pilastri della cultura occidentale: come Dante, che aveva mutuato da Aristotele di un 

 "...amor che muove il sole e l'altre stelle". 

Legato  all'amore, in modo indissolubile, il profumo della persona amata e noi, lo sapete, all'argomento profumo siamo molto sensibili. 

Così abbiamo scelto di proporvi alcune frasi d'amore legate al profumo, per darvi qualcosa da leggere e chissà, magari anche qualche idea per accompagnare con un biglietto suggestivo il regalo che avete pensato di fare alla persona che amate e che potrebbe essere una confezione MIA, con due flaconi da 15 ml dello stesso profumo: uno per il vostro partner, e uno per voi che così avrete sempre il suo profumo vicino. 

Ma torniamo all'amore e al profumo in poesia e nella letteratura e partiamo da lontano, dal più grande cantore latino del sentimento e della passione che può legare le anime e i corpi di due persone. Nel suo Carme 13, il poeta latino invita un amico a cena e descrivendogli la donna che ama parla di un

"... profumo, che alla mia ragazza

 hanno donato Amore e Bramosia, 

che se lo fiuti pregherai gli Dei 

di farti diventare tutto naso".

Il profumo dell'innamorata è stato argomento anche dei poeti alle origini della letteratura italiana, quando Guido delle Colonne cantava nel linguaggio arcaico del duecento, il soave profumo che usciva dalla bocca della sua donna, capace di profumare chi ascoltava le sue parole

 "la bocca aulitosa

 che rende aulente aulore", 

Un salto in avanti nella storia della poesia italiana e arriviamo a Leopardi, che nella sua ode ad Aspasia racconta in modo esplicito il legame fra il profumo e il ricordo dell'amore: 

"...mai non sento

Mover profumo di fiorita piaggia,

Nè di fiori olezzar vie cittadine,

Ch'io non ti vegga ancor..." .

Superfluo dire che il "profumo di fiorita piaggia" sia una frase ricca di ispirazione per noi che da sempre cerchiamo di catturare nelle nostre fragranze l'essenza del mare, così come l'essenza stessa del profumo e della sua magia è stato catturata da Baudelaire in questi versi: 

"Vi sono profumi freschi come carni di bambini, 

 dolci come oboi, verdi come prati,  

e altri, corrotti, ricchi e trionfanti, 

che hanno l'espansione delle cose infinite, 

come l'ambra, il muschio, il benzoino e l'incenso, 

che cantano i trasporti dello spirito e dei sensi"

I versi di Baudelaire sono all'origine  del romanzo più famoso dedicato al profumo, quello di Patrik Suskind in cui il protagonista nato senza alcuna profumazione cercava di costruirsene una capace di conquistargli l'amore del mondo, e con lui arriviamo al novecento, quando Arthur Miller diceva che

"ricordare l'amore è come ricordare un profumo". 

Una frase che abbiamo già citato accompagnando una fotografia sul nostro profilo Instagram. In questi giorni continueremo a distribuirne altre sui nostri canali social: seguiteci, potrebbero essere di ispirazione per i vostri biglietti di auguri.


comments powered by Disqus

Ultimi post

SPEDIZIONE

Tempi di consegna e contributo spesa

+Leggi tutto

SERVIZIO CLIENTI

Assistenza telefonica e domande frequenti

+Leggi tutto

RESI

Procedura da effettuare per fare un reso

+Leggi tutto

Iscriviti alla newsletter