Blog

#ELBA2035: INTERVISTA A LUCA MERCALLI

#ELBA2035: INTERVISTA A LUCA MERCALLI

#ELBA2035: INTERVISTA A LUCA MERCALLI

Fra i visionari selezionati da Ernst&Young per identificare gli argomenti da trattare nel manifesto #ELBA2035, oggi abbiamo selezionato un personaggio molto noto al pubblico televisivo. 

Luca Mercalli, presidente della società meteorologica italiana, nell'intervista che ci ha rilasciato ha sottolineato come "Nei prossimi decenni, l'aumento della temperatura e siccità sempre più frequenti provocheranno un incremento dei consu i energetici, e una scarsità di acqua nell'isola. Sarà indispensabile sapersi adattare al clima che cambia, e cercare di mitigarne gli effetti futuri".

Questa prospettiva generale prevede delle azioni concrete da sviluppare: Mercalli ne ha suggerite qualcuna: "Mi aspetto che entro il 2035 le case dell'Isola d'Elba funzionino tutte con impianti elettrici, con pannelli solari, pompe di calore e piastre a induzione. Il processo di elettrificazione, infatti, dovrebbe permettere nei prossimi 15 anni di rinunciare a ogni tipo di combustibili fossili, inclusi il GPL e GNL".

Mercalli ha poi puntato l'attenzione anche sulle fonti di energia alternative: "Sarebbe auspicabile anche che entro il 2035, gli impianti ad energia eolica e solare avessero raggiunto un contributo fondamentale alla produzione dell'energia elettrica necessaria a tutta l'isola". Per mitigare gli effetti delle temute e previste siccità in aumento, Luca Mercalli si augura infine che venga programmato un utilizzo virtuoso delle risorse idriche.

Suggerimenti preziosi, che insieme a quelli che stiamo condividendo con voi in questi giorni serviranno come preparazione al webinar del 1 luglio "Sviluppo sostenibile: quale valore apportano i territori? Visione condivisa e co-creazione di iniziative territoriali per il rilancio dell’Italia".


Ultimi post
comments powered by Disqus